Codice QR

Ambiente » Sentiero di Norina

Partendo dal paese di Piana, si può raggiungere con facilità un sentiero recentemente ripristinato dall'Ente gestore; tale percorso parte dalla località Xaravuli. Di media difficoltà, inizialmente attraversa un boschetto relittuale di querce (Quercus ilex L., Quercus virgiliana Ten.) ed alcuni esemplari di castagno (Castanea sativa Miller), quindi raggiunge un punto panoramico. 

Tale testimoniaza ci ricorda come l'area della Riserva un tempo era coperta da un fitto bosco termofilo nei versanti meridionali e mesofilo i quelli settentrionali. Il sentiero si inerpica tra le rocce calcaree da dove si può ammirare il paese di Piana degli Albanesi con l'omonimo lago, le creste di Rocca Busambra, Monte San Calogero e, nelle belle giornate, si può scorgere all'orizzonte il complesso montuoso delle Madonie e la cima innevata dell'Etna.